Nella continuità del pensiero del pediatra e psicoterapeuta britannico Donald Winnicott, insegno nelle scuole primarie, medie e superiori a Milano, promuovendo momenti di espressione artistica orientati a favorire l'apprendimento di discipline non necessariamente inerenti all'arte.

«Vivendo in modo creativo ci si rende conto del fatto che ogni cosa che facciamo aumenta il senso di essere vivi, di essere noi stessi, insostituibili e unici nell’inarrestabile fluire del tempo». Donald W.Winnicott

«Il fondamento della conoscenza è l’intuizione creativa». Lev S. Vygotskij

venerdì 5 gennaio 2018


   Considero l'arte una forma d'espressione poliedrica, che si manifesta grazie allo spettatore che con essa interagisce. Un'opera d'arte ha tante forme quanti sguardi si posano su di essa. Non nasce per abbellire, ma per suscitare emozioni, questionare, disorientare, spingere lo spettatore oltre l'opera stessa.

Io mi sono sempre considerata un'artigiana più che un'artista, per il carattere funzionale della maggior parte delle mie creazioni. Se un mio mosaico non cambierà la visione del mondo in chi l'osserva, modificherà in ogni caso l'ambiente nel quale s'inserisce, rendendolo più accogliente, armonioso, originale, bello.



Nessun commento:

Posta un commento